Il comico Della Noce dopo il divorzio finisce sul lastrico, ma la moglie precisa “é tutta colpa sua”

Solo qualche giorno fa era rimbalzata sul Web la notizia del comico Della Noce, che a causa degli alimenti da dover pagare, dopo il divorzio, ormai senza soldi è finito a dormire addirittura in auto.

Il mio lavoro aveva subìto un calo e non potevo far fede all’assegno familiare che dovevo dare per il mantenimento dei miei figli. Sono entrato in una situazione ingestibile che mi ha portato anche a una depressione che sto curando. Ho perso il lavoro, ho perso una casa, sono stato sfrattato e anche la mia nuova compagna. I dottori mi hanno fatto avere il coraggio di rivelare la mia storia. Rivelare la mia vita non significa essere deboli”.

Ma la testimonianza rilasciata dal comico, non è andata giù all’ex moglie, che ha fatto parlare il proprio legale Andrea Natale. L’avvocato ha precisato che “Della Noce ha rilasciato molte dichiarazioni che non corrispondono a verità” Infatti, il comico aveva fatto capire che le sue complicate situazioni economiche erano dovute per lo più al divorzio.

La compagna si è difesa facendo sapere dal proprio avvocato che il loro divorzio risale ormai a 10 anni fa e che dal 2013 non avrebbe più pagato gli alimenti ai figli. Poi il legale ha aggiunto: “per più di 12 anni ha avuto un’altra relazione affettiva, dalla quale è nata una terza figlia. L’attore irresponsabilmente ha consumato quanto accumulato nei momenti più felici della propria carriera per ragioni che nulla hanno a che vedere con la separazione. Anche nel momento in cui era all’apice della propria carriera, è sempre stato ‘restio’ ad adempiere ai propri obblighi di sostentamento dei figli”.

loading...
(819 visite totali, 1 visite giornaliere)